Finale di stagione decisivo per Rabiot e Douglas Costa, il Corsera: "Obbligo di svolta"

25.05.2020 13:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Finale di stagione decisivo per Rabiot e Douglas Costa, il Corsera: "Obbligo di svolta"

Sarà un finale di stagione decisivo per alcuni giocatori della Juventus. Come scrive il Corriere della Sera infatti in caso di ripresa, alcuni bianconeri dovranno dimostrare di meritarsi la maglia bianconera prima di decidere il loro futuro: "Perfino la Juve, che guarda tutti dall’alto, ha i suoi uomini al bivio. Non Maurizio Sarri, che con la fondamentale vittoria sull’Inter prima del lockdown ha cristallizzato il primato per tre mesi, scacciando molti fantasmi. Certo, resta nell’aria una domanda senza risposta: e se la serrata fosse arrivata dopo la nottataccia di Lione in Champions? Non è andata così: il calcio, si sa, è anche casualità. Il tecnico vive quindi una ripresa senza ansie immediate. A differenza ad esempio di Rabiot e Douglas Costa, le due grandi delusioni di stagione. Soprattutto l’enigmatico francese: reclutato per dare la svolta al centrocampo, non ha mai dimostrato di meritare lo stipendio choc da 7,5 milioni netti a stagione. Per ora ha confermato solo quanto di lui dicono da sempre in Francia: più che un grande talento, un grande ego. L’Everton di Ancelotti gli sta sotto. Ma tutto dipenderà dal finale. Ha due mesi per tenersi la Juve. E come lui, Bernardeschi e Pjanic".