Corsport - Corsa ad essere allenatore Juve lunghissima

22.05.2019 08:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Corsport - Corsa ad essere allenatore Juve lunghissima

Secondo Corsport la corsa al ruolo di allenatore della Juventus sarà lunghissima. Ci saranno fughe di notizie (non sempre affidabili ), interpretazioni personali, presunti incontri mai verificati o mai avvenuti, eventuali e varie. Sarri mantiene la pole, altre scorciatoie (Guardiola, Klopp) sono sbarrate, c’è chi si è tirato fuori (Deschamps) ammesso che fosse ai primi posti della lista, c’è chi (Mourinho) mai è stato sondato (al massimo proposto), lunedì era a Setubal per motivi personali. La vicenda Pochettino merita un approfondimento, quella legata a Inzaghi vivrà (presto) il momento della verità, ci riferiamo all’incontro con Lotito che gli proporrà il rinnovo. E questo summit sarà un passaggio fondamentale per il futuro di Simone sulla panchina della Lazio.  Intanto, più le ore trascorrono più Maurizio sente forte il brivido di una finale di Europa League. Il suo isolamento è totale, fino al 29 la blindatura sarà totale, dopo Baku e l’assalto all’Arsenal molte cose si chiariranno. E ha lasciato la sua pratica all’agente Pellegrini e all’intermediario Ramadani, gli stessi che avevano lavorato dalla scorsa (tarda) primavera per portarlo al Chelsea. Ci vuole pazienza, molta.  Oggi Sarri continua a guidare il casting Juve, il resto del  film prossimamente su questi schermi. E Pochettino può entrare nel giro delle panchine con proprietario instabile: il Bayern, non contentissimo di Kovac, è una traccia da verificare. Per l’eventuale svolgimento, bisogna soltanto contare i giorni che restano.