Ceccarini a TMW: “Juve al lavoro per Scamacca”

16.01.2021 07:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Ceccarini a TMW: “Juve al lavoro per Scamacca”
TuttoJuve.com

Il direttore di Tmw Radio Niccolò Ceccarini ha parlato anche del mercato della Juventus nel suo editoriale per TMW: "Tomori è il primo obiettivo del Milan per la difesa. Dopo l’infortunio di Simakan i rossoneri hanno ormai fatto la loro scelta. Maldini e Massara infatti sono in stretto contatto con il Chelsea. Le parti sono al lavoro per trovare l’intesa sulla formula di un prestito con diritto di riscatto. Il Milan spera di poter chiudere la trattativa all’inizio della prossima settimana. Intanto aumenta sempre più la fiducia per i rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma. Per Gigio ci sarà un nuovo incontro che potrebbe essere quello decisivo per sbloccare definitivamente la situazione. Per quanto riguarda il ruolo di vice Ibrahimovic c’è da monitorare il nome di Mario Mandzukic. La Juventus è a caccia di un vice Morata. Scamacca è un profilo che piace ma le difficoltà non mancano. Il Sassuolo è disposto anche a interrompere il prestito con il Genoa ma solo nel caso di una cessione a titolo definitivo. E oggi l’attaccante classe ‘99 viene valutato dalla società neroverde almeno 20 milioni di euro. A queste condizioni diventa difficile fare l’operazione ma i bianconeri restano in pressing. Niente da fare invece per Quagliarella che ha deciso di rimanere a Genova. In attesa dell’annuncio del rinnovo di Gattuso, ci sono novità importanti per il futuro di Milik. L’attaccante polacco ha aperto al trasferimento al Marsiglia, che offre 7 milioni di euro più 3 di bonus. La trattativa va avanti spedita alla ricerca di un accordo che potrebbe arrivare a breve. Il Napoli guarda anche all’estate. Dopo Zaccagni c’è infatti un altro giocatore sotto osservazione in casa Verona. Il club azzurro sta seguendo con grande interesse Dimarco, che sta disputando un’ottima stagione. Un discorso che potrebbe diventare molto concreto nel caso di una partenza di Ghoulam. Attenzione sempre anche ad Emerson Palmieri. Per quando riguarda Llorente, il Napoli per ora ha bloccato la sua cessione. Tutto verrà valutato a fine mese e dipenderà anche da i tempi di rientro di Osimhen. Non è da escludere alla fine che l’attaccante spagnolo possa anche rimanere. Infine la questione Gomez. L’Atalanta chiede sempre 10 milioni ma soprattutto non intende rafforzare le rivali in lotta per la Champions. L’estero non è un’opzione che il Papu intende prendere in considerazione. Insomma il futuro resta molto complicato e incerto".