Toni: "Vlahovic in area è un killer, ma al momento non è un trascinatore"

26.09.2022 20:00 di Benedetta Demichelis   vedi letture
Toni: "Vlahovic in area è un killer, ma al momento non è un trascinatore"
TuttoJuve.com
© foto di Federico Gaetano

Luca Toni, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato del momento che sta attraversando Dusan Vlahovic: "Il centravanti è il giocatore che più risente del momento della squadra. Ma anche in un momento difficile un giocatore importante ti può sempre fare la giocata, mentre a lui questo non ancora riesce, e ne risente. Lui del resto è un killer da dentro l’area, quindi bisogna che il pallone gli arrivi lì per poter far male, e questo accade raramente. Ma come aiutarlo? Deve riuscire, in un momento di difficoltà come questo, a caricarsi sulle spalle la squadra. Un attaccante che fa la differenza è quello che decide la gara con una giocata, anche quando la squadra fa fatica. I top player sono quelli che ti fanno vincere una partita da soli. Vlahovic è ancora molto giovane, è alla Juve da neanche un anno, deve fare ancora un po’ di step ma la strada per diventare un grande centravanti è questa: crescere e prendere per mano la squadra. Ora come ora non è lui che trascina la squadra, ma ne è trascinato quando gioca bene mentre i grandi attaccanti sanno fare anche il contrario".