Tommasi: "Squadre B progetto in fase embrionale, anche la Juve ne ha utilizzato poco le potenzialità"

23.07.2019 18:50 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Tommasi: "Squadre B progetto in fase embrionale, anche la Juve ne ha utilizzato poco le potenzialità"

Il presidente dell'Assocalciatori, Damiano Tommasi,  intervenuto a Radio Sportiva, è stato interrogato sui problemi del calcio italiano:

SULLA PRIORITA' DELLA STAGIONE: "Siamo in attesa della sessantesima squadra in Lega Pro e per il resto dovremmo esserci. L'obiettivo è di rafforzare sempre più il sistema professionistico ed evitare casi come quelli di Matera e Pro Patria dell'anno scorso. Abbiamo grandi aspettative per il monda femminile, con l'auspicio che con la nuova divisione in federazione si possa andare a medio lungo termine verso il proessionismo". 

SULLE SQUADRE B: "Probabilmente è un progetto ancora in fase embrionale e che ancora non è stato capito. Anche la Juve ne ha utilizzato poco le potenzialità, che sarebbe quella di dare giocatori pronti, a stagione in corso, alla prima squadra". 

SUL MERCATO PAZZO: "Ci sono società il cui campionato finisce il 2 settembre, perché il loro obiettivo è solo fare mercato. le cifre che iniziano a girare sono compatibili con gli introiti che ci sono, l'obiettivo delle società è aumentare il fatturato e questo non può che essere riversato sulle cifre spese per acquistare giocatori e per i loro ingaggi".