TMW - Nessun caso CR7, solo testa alla Juventus: la versione del portoghese

12.04.2021 17:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
TMW - Nessun caso CR7, solo testa alla Juventus: la versione del portoghese
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Nessun caso Cristiano Ronaldo, soltanto tanta rabbia per non aver aiutato la sua squadra come voleva. È questa, almeno, la versione che filtra dall'ambiente più vicino all'attaccante della Juventus, raccolta da TMW, all'indomani dell'episodio che l'ha fatto nuovamente finire nel mirino della critica. CR7 non pensa all'addio, non è deluso dalle strategie dei bianconeri e non ha già pronte le valigie. Tutt'altro, l'ex Real Madrid - si racconta - è concentrato al massimo sul finale di stagione con la Juve, determinato ad aiutarla a suon di gol, assist e giocate decisive. Proprio ciò che ha fatto nelle ultime tre stagioni, proprio ciò che non è riuscito a fare nell'ultima sfida di campionato col Genoa. Cristiano al 90' non era visibilmente contento della sua prova, ma a freddo non ha fatto mancare comunque un applauso virtuale (e non solo) ai suoi compagni per l'importante successo in chiave Europa. L'estate e le discussioni con la Juventus possono insomma attendere, Cristiano Ronaldo guarda solo al presente e a un rush finale in cui c'è da giocarsi ancora record personali, qualificazione alla prossima Champions e vittoria della Coppa Italia. Poi, soltanto a fine stagione, l'appuntamento con la dirigenza della Vecchia Signora per decidere se andare avanti insieme fino alla regolare scadenza del contratto (2022) o se separarsi e cercare altrove nuova gloria. Magari nella sua Madrid. Ma il futuro può attendere, perché CR7 oggi fa sapere di avere in testa solo la Juve.