Sconcerti: "Fagioli un predestinato. Scamacca? Troppi 22 milioni"

28.01.2021 17:00 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Sconcerti: "Fagioli un predestinato. Scamacca? Troppi 22 milioni"
TuttoJuve.com

Mario Sconcerti ha parlato ai microfoni di TMW Radio. 

Atalanta, Romero è stato esaltato da Gasperini. Che ne pensa?
"E' un bel giocatore, a volte eccede fisicamente, è molto aggressivo ma è un ottimo giocatore. Che fosse importante non c'è mai stato dubbio, poi è anche giovane. La Juve però non prendere tutti, con qualcuno deve anche fare cassa".

In cosa si sono involuti i difensori?
"Qualcosa sta cambiando. Le squadre si stanno riabituando al proprio ambiente, anche senza pubblico. Sentono il fattore campo psicologicamente. A parte il silenzio che favorisce l'agguato degli attaccanti, è cambiata in generale la velocità del gioco. Il fatto che ci sia meno velocità aiuta a distrarsi. In più ci sono elementi più giovani e sono cresciute le differenze tra le squadre".

Che ne pensa di Fagioli della Juventus?
"E' un predestinato. Entro la stagione debutterà in Serie A, senza dubbio". 

Juve che ha preso anche Rovella in quel ruolo:
"Dopo che lo ha preso la Juve, non ha più giocato con Ballardini al Genoa. La Juve poi sta pensando a Scamacca, ma mi sembrano tanti 22 milioni, anche se è un ottimo giocatore".

Roma e Inter pensano a uno scambio Dzeko-Sanchez:
"C'è un giocatore a cui hai tolto la fascia da capitano. Basta così, poi diventa una questione personale. Io credevo che fosse una cosa molto meno importante. Qui c'è un danno economico per la Roma di almeno 20 milioni. Ora chiede pure le scuse dopo avergli tolto la fascia da capitano? Se fai così, metti prima di tutto il tuo interesse e non quello della squadra. Ci vuole un intervento della società".