Repubblica - Milik per dimenticare Icardi. Sarri cambia piano d'attacco. Paratici tira sul prezzo

31.05.2020 13:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Repubblica - Milik per dimenticare Icardi. Sarri cambia piano d'attacco. Paratici tira sul prezzo

La Repubblica dedica ampio spazio alle strategie della Juventus per il potenziamento del reparto offensivo. Il club bianconero starebbe pensando ad un tridente poco canonico, con un esterno/rifinitore (Kulusevski o Douglas Costa), Dybala falso 9 e Ronaldo a fare il Ronaldo, cioè ad assorbire su di sé ogni possibile progetto tattico, perché in definitiva in sua presenza esiste una sola strategia: dargli palla in modo che tiri. Il centravanti mancante, cioè Milik o Jimenez, sarebbe la prima alternativa al tridente o, in certe situazioni, un’aggiunta ai tre. In pratica, una variabile da impiegare a seconda dei momenti e delle necessità. Il  quotidiano si sofferma sulla trattativa per l'attaccante del Napoli, primo obiettivo: il polacco ha già espresso gradimento pieno alle tentazioni bianconere: 5 milioni di stipendio all’anno rispetto agli 1,8 che prende adesso. Il Napoli è arrivato a offrirgliene 4,2, pur di prolungare il contratto in scadenza tra tredici mesi, ma Milik ha in testa solo la Juve. Su Milik la Juve tira sul prezzo e non ha la minima intenzione di avvicinarsi ai 50 milioni chiesti dal Napoli. Paratici conta sul fatto che il polacco si svincolerà nel 2021 (ci contava anche per Icardi, ma poi è andata come è andata) e in questo modo può mettere pressione su De Laurentiis, che ha incassato il no del polacco al rinnovo (ha rifiutato un aumento del 133 per cento) e spera piuttosto di piazzare il giocatore all’estero, magari all’Arsenal, anche per meno dei 50 milioni che invece dalla Juve pretenderebbe.