Repubblica - L’Italia, poi l’Europa Juve all’esame Atalanta

11.07.2020 09:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Repubblica - L’Italia, poi l’Europa Juve all’esame Atalanta

"L’Italia, poi l’Europa Juve all’esame Atalanta". Così titola stamattina La Repubblica nella sua prima pagina sportiva.  Nei quarti di Champions i bergamaschi contro il Psg. Sarri se supera il Lione troverà Real Madrid o Manchester City, ma il tecnico non si fida: “Ora la priorità è il campionato”.

Maurizio Crosetti scrive: "Il sorteggio dell’Uefa ci fa sapere che una partita da scudetto, stasera, potrebbe anche essere la finale di Champions, il 23 agosto a Lisbona. Questo è diventata, quasi a dismisura, Juventus-Atalanta. Ci sono gare che si evolvono nella storia mutando come ramarri. L’Atalanta era il mezzadro al quale la Juventus chiedeva la parte migliore del raccolto: Cabrini e Scirea, Prandelli e Inzaghi, Magrin e Vieri. Oggi è forse la squadra più in forma d’Europa, modello virtuoso, opificio del gol: in campionato ne ha segnati 20 più della Juve (85 a 65), 102 totali, e da tempo non è più la succursale di nessuno. Citando Guardiola, Sarri la paragona al dentista: «Puoi anche uscirne bene ma un po’ di male lo senti». (...)"