Raimondi (Mediaset): "Demiral-Milan, possibile recompra"

18.07.2019 17:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Raimondi (Mediaset): "Demiral-Milan, possibile recompra"

Il giornalista di Sportmediaset, Claudio Raimondi, è intervenuto in diretta a Radio Sportiva per commentare il mercato del Milan. Ecco le sue parole:

SULL'AMBIENTE ROSSONERO: "La situazione è la più complessa tra tutte le squadre, perché bisogna capire il momento storico: ci sono una serie di paletti di Elliott, come no ad aste e rilanci su cartellini e ingaggi, per ragioni legate all'accordo con la Uefa per il finanacial fair play. E' faticosissimo riuscire ad allestire una squadra in queste condizioni. Credo che sarà un mercato molto lento, che si sbloccherà verso la fine di agosto".

SULLE POSSIBILI CESSIONI: "Kessie potrebbe essere un indiziato per la cessione, anche perché il Milan è scontento di quello che ha fatto dal punto di vista disciplinare e rientrerebbe volentieri dei 30 milioni. Per Suso, il tentativo della Roma è vivace e vivo. Donnarumma è destinato a rimanere, mentre Suso e Kessie potrebbero garantire con 60-65 milioni potrebbero essere reinvestiti su un difensore centrale, necessariamente Demiral, e su un vero trequartista. Con la Juventus per il difensore si potrebbe trovare una soluzione da recompra".

SU ALTRI OBIETTIVI: "C'è il nome di Depay: ci sono buone premesse, è in atto una vera trattativa. A livello di età, di ingaggio e di investimento sarebbe un obiettivo da Milan. Modric, invece, è una suggestione, ma nemmeno per la metà del suo attuale ingaggio potrebbe arrivare"