RABIOT a JTV: "A questi livelli non basta giocare 45 minuti. Al ritorno servirà segnare subito"

27.02.2020 11:00 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
RABIOT a JTV: "A questi livelli non basta giocare 45 minuti. Al ritorno servirà segnare subito"

Il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot ha commentato ai microfoni di JTV il ko arrivato per mano del Lione: “Nel primo tempo siamo stati troppo timidi, abbiamo cercato di pressare alto, ma non siamo riusciti a tenere questi ritmi. Abbiamo iniziato a giocare solo nel secondo tempo, ma a questi livelli è un po’ tardi: giocare solo 45’ non è sufficiente. Abbiamo creato diverse occasioni nella ripresa, ma ci è mancato il gol”.

Più meriti del Lione o demeriti della Juventus?
“Penso che siamo stati più noi a perdere che loro a vincere. Loro hanno fatto la partita che volevano fare, ci hanno aspettato e hanno chiuso bene tutti gli spazi. Abbiamo avuto delle occasioni, ma non siamo stati precisi davanti alla porta, per questo motivo penso che siamo stati noi a perdere la partita. Faccio i complimenti al Lione che ha fatto una buona gara, ma noi dovevamo fare meglio”.

La gara di ritorno?
“Dovremo giocare 90’ in modo completamente diverso, servirà cambiare atteggiamento e provare subito a fare gol”.