Paula Leca (commessa Mc Donald's): "E' vero, uno dei bambini a cui regalavamo gli hamburger era CR7. L'invito a cena? Andrei volentieri"

20.09.2019 12:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Paula Leca (commessa Mc Donald's): "E' vero, uno dei bambini a cui regalavamo gli hamburger era CR7. L'invito a cena? Andrei volentieri"

Cristiano Ronaldo, nel corso dell'intervista rilasciata a "Good Morning Britain", ha spiegato come, quando aveva 12 anni, aveva ricevuto, insieme ad altri ragazzi, degli hamburger rimasti dalle commesse di un "Mc Donald's" di Lisbona. Il campione portoghese della Juventus non ha mai dimenticato quel gesto, e ha dichiarato l'intenzione di volerle invitare a cena. Una delle commesse, Paula Leca, commenta, intervenuta a "Radio Renascenca", l'accaduto: "Aspettavano vicino alla cassa, come se non volessero nulla. E quando c'erano troppi hamburger, il nostro manager dava loro il permesso di darglieli. Uno di loro era Cristiano Ronaldo, il più timido. L'invito a cena? Nessuno credeva a questa storia, adesso la gente è consapevole che non mi sono inventata nulla. Se mi invitasse realmente a cena sicuramente ci andrò, e lo ringrazierò".