Osservatorio Calcio Italiano - Mercato 2013/2014: attivo di 5,6 milioni per Juve

05.02.2014 15:00 di Giovanni Spinazzola  articolo letto 6667 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Osservatorio Calcio Italiano - Mercato 2013/2014: attivo di 5,6 milioni per Juve

L'Osservatorio del Calcio, al termine della sessione invernale del calciomercato 2013/2014, ha raccolto tutte le cifre relative ai 20 club di Serie A stabilendo che il mercato italiano si è chiuso con un passivo di 5 milioni. L'Inter è la squadra che più si è esposta mentre la Roma è il club che ha guadagnato di più. La miglior plusvalenza, però, spetta al Napoli con l'affare Cavani (52 milioni). 1016 acquisti (10,3 % in prestito) e 1001 cessioni (55% in prestito) e  458.750.000 euro in uscita, mentre 452.875.000 sono i milioni in entrata. il miglior saldo è della Roma che ha chiuso con un attivo di 41 milioni e 100mila euro; anche l'Udinese è in attivo per 14.050.000 euro, così come Parma (9.460.000) e Torino (9.100.000). Attivo anche per Lazio (6.950.000 euro), Sampdoria (6.450.000), Juventus (5.685.000), Cagliari (5.500.000), Bologna (2.950.000), Chievo Verona (2.700.000), Fiorentina (1.850.000) e Catania (1.050.000). Peggior saldo in negativo per l’Inter. I nerazzurri chiudono con un passivo di 38 milioni e 450mila euro. Seguono Napoli (29.500.000 euro), Sassuolo (23.200.000) e Milan (11.000.000). Saldo in negativo anche per Genoa (3.610.000), Livorno (3.020.000), Hellas Verona (2.300.000) e Atalanta (1.650.000). Il Napoli è anche il club che ha speso di più con i 100 milioni e 700mila euro, seguito dalla Roma (73.390.000), Inter (47.550.000), Fiorentina (38.300.000) e Juventus (32.160.000). Miglior plusvalenza, come detto, spetta al Napoli con la cessione di Cavani al PSG (52.500.000 euro, terza miglior plusvalenza in assoluto della storia). Il secondo gradino anche in questa speciale classifica è occupato dalla Roma con la cessione del difensore Marquinhos al PSG (25.700.000) mentre terza è la Fiorentina con la cessione dell’attaccante Jovetic al Manchester City (18.000.000). Riferito al mercato invernale, è stata la Lazio a chiudere con il miglior attivo (+17.200.000 euro). Segno positivo anche per Hellas Verona (5.000.000), Cagliari (3.500.000), Roma (2.500.000), Torino (2.000.000) e Livorno (800.000 ). A gennaio peggior saldo negativo per l’Inter (16.150.000). Seguono Napoli (13.500.000) e Sassuolo (7.200.000).