Novellino: "Pirlo? É molto discusso ma al primo anno d'esperienza in panchina si vive di certe motivazioni e tensioni. Donnarumma? Tutto ciò che ha avuto lo deve al Milan"

07.05.2021 21:10 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Novellino: "Pirlo? É molto discusso ma al primo anno d'esperienza in panchina si vive di certe motivazioni e tensioni. Donnarumma? Tutto ciò che ha avuto lo deve al Milan"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'allenatore Walter Novellino ha parlato a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Ecco un estratto delle sue parole: "Il Milan rischia di uscire dalla zona Champions con la Juventus? Spero di no perché se la meriterebbero anche grazie all'allenatore. Di là incontrano Pirlo, che sento molto discusso: ma bisogna sapere che al primo anno d'esperienza, che in panchina si vive di certe motivazioni e tensioni. Sono convinto che dandogli fiducia il prossimo anno possa fare bene. Per il Milan comunque dipenderà molto da Ibrahimovic".

Che consiglio darebbe a Donnarumma?
"Di essere riconoscente a chi gli ha dato questa possibilità. Sono convinto che dipendesse da lui avrebbe già firmato, ha un procuratore bravo che cura i suoi interessi ma gli consiglio di rinnovare: tutto ciò che ha avuto lo deve al Milan, che prima o poi tornerà grande, visto come stanno lavorando. Penso e mi auguro accadrà, sarebbe un peccato".

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.