Negroni (Gli Autogol):"Critiche a Sarri affrettato, ma sono una rivincita sugli anti-allegriani. De Ligt bravo, ma..."

08.12.2019 18:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Negroni (Gli Autogol):"Critiche a Sarri affrettato, ma sono una rivincita sugli anti-allegriani. De Ligt bravo, ma..."

Michele Negroni, comico de Gli Autogol, ha parlato del momento della Juventus ai microfoni di Radio Sportiva.

SU ALLEGRI: "Sono sempre stato un suo grande sostenitore. L'anno scorso, di questi tempi, combattevo contro i tifosi della Juventus anti-allegriani. In queste ultime ore ho letto tante critiche a Sarri, secondo me troppo affrettate. La squadra è comunque seconda a due punti dall'Inter e qualificata da prima in classifica agli ottavi di Champions. Detto questo, per me è una piccola rivincita nei confronti di criticava Allegri".

SUL GIOCO DELLA JUVENTUS: "La partita di ieri è stata decisa dagli episodi, sono più preoccupato dall'involuzione del gioco della Juventus. Negli ultimi due mesi sono stati fatti molti passi indietro rispetto ad inizio stagione. Qualche campanello d'allarme è normale che ci sia".

SU RONALDO: "Se un giocatore non sta bene o non sta in forma, anche se è Cristiano Ronaldo, è giusto che stia fuori. L'allenatore deve avere il sacrosanto diritto di prendere le proprie decisioni. Un professionista deve accettare le scelte del mister, per rispetto della società e dei compagni di squadra".

SU DE LIGT: "E' molto giovane e gli errori ci possono stare, certo che quando paghi un giocatore così tanto e gli dai uno stipendio così tanto è difficile perdonare più di 1-2 errori. Secondo me è bravo ma gli errori iniziano a essere tanti, sta sbagliando un po' troppo. I problemi derivano da qualche calo di concentrazione e la conoscenza del nostro campionato".