Morini a RBN: "Il problema della Juve è in mezzo: tutti bravi, ma a tutti manca qualcosa"

30.11.2020 20:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Morini a RBN: "Il problema della Juve è in mezzo: tutti bravi, ma a tutti manca qualcosa"
© foto di Insidefoto/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Domenica Sport’, l’ex calciatore della Juventus Francesco Morini ha analizzato così il momento della formazione allenata da Andrea Pirlo: “Come mai la Juventus prende gol facilmente? I difensori che ha la Juve sono bravi, purtroppo ci sono stati un po’ di infortuni, non hanno mai giocato sempre gli stessi e un po’ di pasticci vengono anche da quello. I giocatori presi singolarmente sono bravi, ma gli errori difensivi vengono sempre dalla mediana che fa giocare bene sia la difesa che l’attacco. La Juventus ha tanti giocatori bravi, ma nessuno è specializzato nel ruolo. Nella mia squadra ognuno era specializzato, ognuno sapeva quello che faceva l’altro. La mia impressione è che alla Juve sono tutti bravi a centrocampo, ma nessuno è specializzato. Tutti sanno giocare ma a tutti manca qualcosa. E poi sono abbastanza lenti, finché Pirlo non trova un centrocampo adatto a questo tipo di gioco sono pasticci sia in difesa che in attacco”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"DOMENICA SPORT" in studio : Luca Cavallero e Simone Nasso (skipe). Ospiti: Francesco Morini (ex calciatore Juventus), Antonello Cuccureddu (ex calciatore Juventus), Silvio Longobucco (ex calciatore Juventus), Enzo Bucchioni (giornalista) e Milena Trecarichi (giornalista).