Mirabelli a TMW Radio: "Pirlo? La Juve non ridimensiona mai. Rimarranno sia Dybala che Ronaldo"

14.08.2020 20:50 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mirabelli a TMW Radio: "Pirlo? La Juve non ridimensiona mai. Rimarranno sia Dybala che Ronaldo"

Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, ha parlato ai microfoni di TMW Radio dell'arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus: "La Juve non ridimensiona mai. Sicuramente è una scelta coraggiosa. Di solito hai intuito nel scegliere un allenatore se l'hai visto lavorare anche in un settore giovanile. Qui c'è un grande campione come Pirlo che viene chiamato a guidare una squadra come una Juve, squadra che non si accontenta mai e che non ridimensionerà mai. Non fa parte del DNA della Juve. È una bella sfida, vediamo se anche questa la vinceranno".

"Sbugiardata" la scelta di Sarri di un anno fa?
"Ritengo che Sarri si è fatto le ossa ed è un grandissimo allenatore. Questa parentesi non vuol dire che Sarri sia diventato un brocco. La mia idea è che con questa scelta la Juventus abbia rimarcato a sé stessa e all'esterno che chi comanda è la società".

Che idea ti sei fatto su quello che sta uscendo? Davvero lui deve cercare una squadra a Ronaldo o la Juve sta valutando di più la cessione di Dybala?
"Sono due grandissimi calciatori che, fossi la Juve, li terrei stretti. Rimarranno sia Ronaldo che Dybala ma quando un giorno Ronaldo andrà via anche lì lo deciderà la Juve. Non subirà la decisione di Ronaldo o Mendes. La Juve quando deciderà di privarsi di Ronaldo lo farà. Vero che dovrà svecchiarsi rispetto alle altre e in questa fase di riprogrammazione di un nuovo ciclo, se qualcuno è sveglio in Serie A, qualcuno può rompere il dominio in A della Juve".


Massimiliano Mirabelli ai microfoni di Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini