Lo Monaco: "Catastrofe vera e propria se le squadre rinunceranno ai diritti televisivi. La ripresa..."

09.04.2020 14:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lo Monaco: "Catastrofe vera e propria se le squadre rinunceranno ai diritti televisivi. La ripresa..."

Pietro Lo Monaco ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Marte, parlando della situazione del calcio italiano: "Sarà un bagno di sangue, una catastrofe vera e propria, se le squadre di Serie A rinunceranno ai diritti televisivi o anche solo una parte di essi. la programmazione o presunta tale la si sta facendo in funzione di questo. Se il campionato dovesse essere dichiarato out, ci saranno dei comportamenti consequenziali. Avete visto cosa è successo in Belgio, dove hanno sancito lo scudetto assegnandolo alla squadra che era momentaneamente in testa? Il problema vero continua ad essere quello della ripresa reale. La problematica è seria e mai avremmo pensato di doverla affrontare, però esiste. Mi sembra prematuro parlare di ritorno in campo, con questa pandemia. La volontà di ripresa c'è, ma servirebbero troppi accorgimenti per renderla univoca per Serie A, Serie B e Serie C. Penso alla sanificazione quotidiana dei luoghi di allenamento e nei centri sportivi, ad esempio".