Linus: "Bernardeschi è tornato ad essere un giocatore di calcio e credo che il merito vada tutto a Pirlo. De Ligt e Demiral successori di Bonucci e Chiellini. Ieri abbiamo capito perché è stato preso Arthur"

22.11.2020 16:00 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Linus: "Bernardeschi è tornato ad essere un giocatore di calcio e credo che il merito vada tutto a Pirlo. De Ligt e Demiral successori di Bonucci e Chiellini. Ieri abbiamo capito perché è stato preso Arthur"

Linus è intervenuto in collegamento con Sky Sport. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com: "La cosa più clamorosa di ieri sera, ovviamente tolto Cristiano Ronaldo che non fa più testo, è A) Bernardeschi che è tornato ad essere un giocatore di calcio. È una grandissima notizia e credo che il merito vada tutto a Pirlo. B) abbiamo trovato probabilmente i due successori, magari è un po' presto per dirlo, di Bonucci e Chiellini. Perché Demiral e De Ligt hanno fatto una partita eccezionale. C) stiamo cominciando a capire perché abbiamo preso Arthur perché ieri sera ha cominciato a far vedere cosa può fare".