L'ex Juve Higuain: "Il bullismo a volte uccide, ingiusto essere stato insultato dopo 15 anni al top"

29.09.2022 09:30 di Giuseppe Giannone   vedi letture
L'ex Juve Higuain: "Il bullismo a volte uccide, ingiusto essere stato insultato dopo 15 anni al top"
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

L'ex attaccante della Juventus Gonzalo Higuain, adesso in forza all'Inter di Miami, si sofferma, intervistato da "Tyc Sports", sul tema del bullismo: "Al bullismo non viene data l'importanza e l'attenzione che dovrebbe essere data. Il danno è irreparabile, a volte uccide. Penso al tempo che ho perso per colpa di queste cose e vorrei essere d'aiuto per chi le subisce. Mi sembra molto ingiusto aver vissuto 15 anni al top e non aver saputo reagire a momenti in cui ho dovuto chinare la testa di fronte agli insulti e mancanza di rispetto. In questo momento della mia vita non posso più tollerarlo".