Inter, Candreva al Corsport: "Ero dispiaciuto per Rugani. Il vero Scudetto sarebbe battere questo virus"

30.03.2020 09:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Inter, Candreva al Corsport: "Ero dispiaciuto per Rugani. Il vero Scudetto sarebbe battere questo virus"

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’esterno dell’Inter Antonio Candreva ha parlato di alcune tematiche calde in questo momento, tra cui inevitabilmente anche l’emergenza Coronavirus: “La positività di Rugani? Ero molto dispiaciuto per lui e allo stesso tempo mi sono preoccupato per noi, anche se personalmente non lo avevo incrociato né in campo né negli spogliatoi. Juve-Inter? Quella è da sempre una gara molto sentita da entrambe le tifoserie. Se fossero stati presenti i tifosi, sarebbe cambiata tutta l’atmosfera e ci sarebbe stata maggiore adrenalina”.

Chiosa sulle possibili modalità di assegnazione dello Scudetto, visto che il campionato potrebbe non ripartire: “Mancherebbero tante partite da giocare… Parlare ora di Scudetto, però, non mi sembra giusto: in questo momento il vero Scudetto, per tutti, sarebbe vincere contro questo virus”, ha concluso.