Insigne: "Scudetto? Siamo grande squadra. Giochiamo tutte le partite come finali"

25.10.2020 19:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Insigne: "Scudetto? Siamo grande squadra. Giochiamo tutte le partite come finali"

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli in gol oggi, ha detto la sua sulla lotta scudetto. 

"E' stata una bella partita, dura. Sono contento per il risultato e per la bella prestazione di mio fratello, a cui faccio i complimenti".

Vi siete parlati dopo il tuo gol? "Gli ho detto che ho fatto gol col suo piede, ossia il sinistro, ma stavo scherzando. Le vittorie aiutano a crescere e a vincere ancora, sono contento. Ora dobbiamo recuperare le forze perché ora c'è una grande partita con la Real Sociedad in Spagna".

Siete stati condizionati dalle critiche post-AZ? "Le critiche fanno bene, aiutano a crescere. Ci sta che i tifosi si aspettino tanto dopo la gara con l'Atalanta già dalla gara con l'AZ. Oggi nel secondo tempo siamo scesi in campo con una grande mentalità, da grande squadra".

Com'è il tuo rapporto con Gattuso? "Da quando è arrivato ho subito avuto un grandissimo rapporto. Si aspetta tanto da me, ma anche da calciatore era così. A volte pare che voglia scendere in campo anche a lui. Da quando è arrivato lui siamo cambiato, è merito suo quello che stiamo facendo in campo".

Potete puntare allo scudetto? "Ci giochiamo tutte le partite come una finale, siamo una grande squadra. Rispetto agli altri anni abbiamo una rosa ampia, questo è merito del mister".