Repubblica - Può essere l'anno buono per il Napoli? Dall'Inter alla Juve, le rivali si stanno autoeliminando

26.09.2022 18:00 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Repubblica - Può essere l'anno buono per il Napoli? Dall'Inter alla Juve, le rivali si stanno autoeliminando
TuttoJuve.com

Può essere l'anno giusto per lo Scudetto per il Napoli? Sì, e secondo La Repubblica dipende solo dagli azzurri. Di seguito uno stralcio dell'editoriale di Antonio Corbo: "L’ormai famoso teorico del pessimismo tace alla svolta della settima, dopo 17 punti, 5 vittorie, 2 pari, come l’altra capolista Atalanta. Ed ora? Sembra che molte si stiano autoeliminando. C’è solo l’Atalanta in posizione di riguardo: difesa granitica, minor numero di reti incassate (3) ma qualche ombra nel passato. Partenze poderose e finali languidi: negli ultimi 4 anni mai più di 78 punti e terzo posto, ottavo nel 2021-22.

Rimane ad alta pericolosità il Milan fresco campione d’Italia, anche se appena sconfitto in rimonta dal Napoli al Meazza. In più ha l’esperienza di una serie A vinta da Pioli con matura capacità di gestione, costante solidità al centro, forza d’urto a sinistra. dove Hernandez e Leao sono però infortunati. E il Milan ne risente molto più di quanto dimostri il Napoli con Osimhen, avendo Spalletti un travolgente congegno offensivo da 15 reti, media 2,142 a gara, il crescente contributo di Kvara, Simeone e Raspadori, decisivo venerdì scorso anche in Nazionale. Perdono quota, intanto, gli specialisti delle volate scudetto: è meno credibile l’Inter scivola al settimo posto, in discussione l’allenatore Inzaghi, è enigmatico il sostegno finanziario del cinese Stevan Zhang. In crisi nera la Juve, se venerdì il suo Consiglio di amministrazione certifica una perdita di esercizio di 254, 3 milioni, con perdita secca di ricavi di 37,3. Un’illusione perfida si rivela l’arrivo di Ronaldo, anche se torna comodo spiegare con il gioco di Allegri il mediocre ottavo posto".