Higuain si confessa: "Il mio futuro? Sarei masochista se fosse ancora nel calcio"

14.04.2021 15:13 di Giulia Borletto   Vedi letture
Higuain si confessa: "Il mio futuro? Sarei masochista se fosse ancora nel calcio"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E' andato via da Torino neanche un anno fa e di lui si è parlato sempre molto poco. Gonzalo Higuain ha ammesso di aver lasciato il calcio che conta perchè non reggeva piu la pressione, scegliendo l'America e l'Inter Miami, luogo in cui non gira tutto attorno il pallone che rotola su un campo verde. Dopo tanti anni passati sul tetto del mondo, cosa si aspetta dal futuro l'argentino? "Chiaramente non sarò nel calcio. Ho deciso" ha spiegato in una lunga intervista a La Nacion. "Quando ho lasciato la nazionale ho iniziato a prepararmi per il futuro e sapevo già che quel futuro non sarebbe stato nel calcio. La mia vita andrà da un'altra parte. Sarei un masochista se decidessi di rimanere in questo ambiente! No, no, non corrisponde a quello che penso. Vado da un'altra parte. In primo luogo, mi divertirò davvero con la mia gente, la mia famiglia. E poi qualunque cosa mi piaccia fare, la farò. Ma insisto: sono convinto che non sarò nel calcio. Mi piacerebbe studiare cucina, enologia... il vino mi cattura"