Fratello Bonucci: "Per gli addetti ai lavori io più forte di Leonardo. Lui sempre bravo con i piedi"

24.06.2021 00:35 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Fratello Bonucci: "Per gli addetti ai lavori io più forte di Leonardo. Lui sempre bravo con i piedi"
TuttoJuve.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Riccardo Bonucci, fratello di Leonardo, è intervenuto ai microfoni di Sport. Ecco le sue parole riprese da Tuttojuve.com: "In Paese dicevano che ero più forte io? Secondo gli addetti ai lavori, dei due ero io il più forte, però il calcio vive di momenti e di scelte, purtroppo io ho fatto delle scelte sbagliate e mi sono trovato anche in momenti sbagliati. Tra le scelte sbagliate ho accettato una squadra che purtroppo poi non ha mantenuto la categoria, invece potevo sceglierne altre che hanno fatto un percorso migliore. Se ho sentito Leonardo? Assolutamente sì, ci sono giorni dove ci sentiamo e altri dove ci scambiamo messaggi tramite Whatsapp. Se Leo è stato sempre così bravo con i piedi? Sì, posso confermarlo, lui addirittura era un attaccante, poi gli allenatori che si sono succeduti sulla panchina della Viterbese lo hanno portato a giocare prima centrocampista e poi difensore centrale. Io interista? Domanda di riserva? Lo ammetto. Giocavamo sempre a pallone in piazza? Succedeva, era il nostro campo di gioco, questi vicoli ci hanno visto tirare i primi calci al pallone".