Douglas Costa: "Volevo tornare al Bayern da diverso tempo. La Juve? E' un top club assoluto, il mio obiettivo era di vincere la Champions con loro"

21.10.2020 10:40 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Douglas Costa: "Volevo tornare al Bayern da diverso tempo. La Juve? E' un top club assoluto, il mio obiettivo era di vincere la Champions con loro"

Tornato da qualche settimana al Bayern Monaco, Douglas Costa, ala brasiliana classe 1990 ex Juventus, parla, intervistato dalla "Bild", del ritorno al club bavarese e dell'esperienza passata a Torino: "Volevo tornare al Bayern da diverso tempo. Qui mi sento molto felice, sono completamente a mio agio. Negli anni, i giocatori sono rimasti miei amici e ho tenuto contatti a Monaco nonostante la distanza. Mi fa piacere che a questi ragazzi piaccia io e il modo in cui gioco a calcio: persone come Manuel Neuer, Jérôme Boateng, Thomas Müller, Joshua Kimmich. Non ho mai perso contatto con loro; c’era sempre uno scambio vivace. La Juve? Avevo altre offerte, ma la Juventus è un top club assoluto, uno dei migliori in Europa. Volevo vincere la Champions League lì. Ronaldo o Lewandowski? Ho avuto la fortuna e il privilegio di giocare con giocatori brillanti: Neymar nella nazionale , Ronaldo alla Juventus. Con Robert Lewandowski, ora il migliore in Europa che è nella mia squadra! Se guardi solo ai numeri, però,  Cristiano per tutta la sua carriera sembra essere a un livello superiore".