Danilo primo per minuti giocati e palloni toccati

26.10.2020 16:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Danilo primo per minuti giocati e palloni toccati

Nel posticipo di domenica sera, la Juventus non è andata oltre al pareggio in casa contro l’Hellas Verona. Nel match contro gli scaligeri ha sfoggiato una grande prestazione Danilo. Il difensore brasiliano con la partita di ieri è il giocatore bianconero ad aver totalizzato più minuti di gioco, giocando interamente tutte le partite disputate dalla Juventus. Si dimostra così un punto fermo per la retroguardia di Andrea Pirlo.
A dimostrare questo, c’è anche il dato sui palloni giocati dall’ex Manchester City: nelle prime uscite della Juventus, Danilo è stato il giocatore bianconero con più palloni giocati, primo contro la Samp, Roma e Crotone: (118 contro la Sampdoria, 115 contro la Roma, 93 contro il Crotone) e anche nella partita contro il Verona ha toccato parecchi palloni, 90 per la precisione, piazzandosi terzo alle spalle di Arthur e Cuadrado, in questa specifica statistica, dimostrandosi fondamentale per la manovra dal basso della squadra di Pirlo.
Questi palloni, inoltre, difficilmente vengono sprecati da Danilo che si dimostra anche il primo giocatore della Juventus per precisione nei passaggi, totalizzando un 96% di passaggi riusciti. Un’altra particolare classifica in cui il difensore ha primeggiato, è quella dello sprint più veloce della squadra bianconera, superando anche compagni più veloci come Cuadrado o Bernardeschi e raggiungendo la velocità di 31,6 chilometri orari.
Oltre alla fase difensiva, Danilo si è anche proposto in avanti più volte, arrivando a concludere per due volte verso la porta di Silvestri.