Cuccureddu: "Juve favorita, ma la Roma è arrabbiata e il risultato è incerto"

27.09.2020 17:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Cuccureddu: "Juve favorita, ma la Roma è arrabbiata e il risultato è incerto"

L'ex bianconero Antonello Cuccureddu ha presentato la sfida tra Roma e Juventus ai microfoni di Ilsussidiario.net:

"Che partita sarà? Bisogna dire che la Roma sarà molto arrabbiata dopo quello che è successo a Verona per il caso Diawara, un dato di fatto importante anche se non basta questo per decidere l’esito di un incontro.

Cosa penso proprio di tutto questo? E’ stata fatta una leggerezza che poteva essere evitata e la Roma se perdesse con la Juventus rischierebbe di rimanere a zero punti dopo due giornate…

Allegri al posto di Fonseca? Non so, solo dopo due giornate cambiare Fonseca sarebbe una cosa forse affrettata…

La vicenda Suarez? Se qualcuno dovrà pagare bisognerà farlo, rispettando il regolamento le carte federali. Poi però prima di dare un giudizio affrettato bisogna veramente vedere come siano andate le cose, cosa sia successo veramente.

Quali saranno i match winner dell’incontro? I centrocampisti della Juve sono molto forti e sanno difendere oltre che offendere. Una cosa importante per l’esito di Roma – Juventus, che potrebbe dipendere anche da tutto questo

Anche i due attacchi sono molto forti? C’è Cristiano Ronaldo che è un vero fenomeno. Se poi oltre a lui gioca anche Dybala si capisce la qualità tecnica del reparto offensivo bianconero.

La Roma? Se pensiamo che nella Roma gioca Dzeko, un attaccante di grande valore capiamo che il calciatore bosniaco potrebbe aiutare molto la squadra di Fonseca. Dzeko, segna, fornisce assist e sa fare sempre salire la squadra.

La Roma come interpreterà questo match? Giocherà coperta, cercando così di fermare la Juventus nel modo migliore possibile.

Pronostico? Do sempre la Juve favorita, anche considerando la mai appartenenza e la mia identità bianconera. Magari giocando in casa la Roma avrà però più possibilità di fare risultato. Un risultato sempre incerto come sempre succede nel calcio.

Cosa mancherà a Roma – Juventus? Il pubblico, i tifosi che fanno parte del calcio e magari avrebbero sostenuto in più la formazione giallorossa. E’ triste dirlo ma assistere a una partita di calcio senza tifosi è come vedere un film muto al cinema. Non bastano certo mille tifosi per cambiare le cose rispetto a uno stadio pieno. Ma per ora dobbiamo accettare questa situazione visto che il problema Covid non è stato ancora risolto!