Corriere Torino - Juve, gioventù e sudore

14.01.2021 08:40 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Corriere Torino - Juve, gioventù e sudore
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

"Juve, gioventù e sudore", titola il Corriere di Torino. Kulusevski gol dopo 80 secondi, ma per battere il Genoa servono 120 minuti e il gol di Rafia, uno degli Under 23 schierati da Pirlo. Dragusin e Wesley gli altri due. Troppi errori. In difesa e in attacco, i bianconeri sono fuori fase: dal 2-0 al 2-2. Dentro anche Ronaldo.

"Dopo tre vittorie consecutive in campionato e con l’Inter all’orizzonte, una rotazione quasi scientifica era necessaria. Ma al di là di chi giochi, la Juve dovrebbe essere sempre la Juve. Cannibale, sempre e comunque. Invece il gruppo di Pirlo ha confermato anche in Coppa Italia i limiti caratteriali di questa stagione - si legge sul quotidiano -: stavolta l’approccio è stato giusto, un gol dopo 80 secondi e il 2-0 rapido che sembrava poter consentire ai bianconeri di archiviare la pratica senza problemi. Invece, tra una leggerezza difensiva e un’occasione sprecata, il Genoa ha rimontato fino al 2-2 prolungando la contesa fino ai tempi supplementari. Come era successo martedì al Milan, poi all’Inter oltre che Bayern MonacoeBarcellona. Pirlo ha dovuto scomodare Cristiano Ronaldo per centrare il 3-2 con uno dei suoi esordienti, Rafia (...)"