Ciaschini: "Pirlo e Gattuso allenatori con prospettive importanti. Juve troppo sbilanciata in avanti, dovrà fare delle scelte"

01.10.2020 22:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Ciaschini: "Pirlo e Gattuso allenatori con prospettive importanti. Juve troppo sbilanciata in avanti, dovrà fare delle scelte"

Giorgio Ciaschini, ex vice di Carlo Ancelotti, ha parlato a Radio Marte: "Pirlo contro Gattuso? Bellissima sfida tra due amici, uno ha qualità tecniche incredibili e l'altro faceva l'operaio. Sono due allenatori di prospettive importanti. Pirlo ha spiegato chiaramente di stare in parte cercando di studiare le potenzialità della squadra durante la prima fase del campionato. Lui ha un materiale talmente vasto e importante che dovrà fare delle scelte. La Juventus troppo sbilanciata in avanti rischia tantissimo in difesa. Dovrà fare delle scelte e qualcuno andrà in panchina".

"Gattuso? Con il nuovo modulo ha dato la possibilità anche di dare maggiore copertura nella fase di non possesso. Ora si punta su qualità offensiva e rapidità di gioco. Sono due allenatori che lavorano sul materiale a disposizione. Gattuso inciderà maggiormente sulla squadra, Pirlo si affiderà soprattutto alle scelte automatiche".

"Che allenatore sarà Pirlo? Ha dimostrato la qualità della serenità, è molto riflessivo nelle scelte. Indubbiamente è un allenatore in costruzione, si valuterà soprattutto nei momenti clou. La Juve non può permettersi di non vincere il campionato e di uscire presto in Champions League. Lì dovrà mostrare capacità di gestione. Elmas o Politano per sostituire Insigne? In questa partita vedrei bene il primo".