Chiappucci a RBN: “Sin da piccolo tifoso della Juve. Volevo giocare a calcio…”

19.11.2019 22:30 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
Chiappucci a RBN: “Sin da piccolo tifoso della Juve. Volevo giocare a calcio…”

Claudio Chiappucci, noto ciclista e tifoso della Juventus, è intervenuto ai microfoni Radio Bianconera nel corso della trasmissione “Social Club” per parlare della sua passione per i colori bianconeri.

Sul suo tifo per la Juventus: “La mia passione deriva dalla famiglia, fin da piccolo sono stato juventino. Sono sempre rimasto nell'ambito della Juve, tra l'altro c'è anche una mia bicicletta allo Juventus Museum: Io avrei voluto giocare a calcio però alla fine ho virato sul ciclismo. Giocavo in fascia, son sempre stato molto veloce”.

Sulla prima parte di stagione: “L’inizio di stagione è stato molto positivo, i risultati arrivano nonostante non ci sia un modo di giocare bellissimo. Siamo all'inizio, abbiamo cambiato allenatore ci sono state tante novità. L’obiettivo della Juve è la Champions, bisogna lasciar lavorare Sarri”.

Sulla reazione dopo il cambio di Ronaldo: “Lui è un campione nonché immagine dello sport quindi è stata una mancanza di rispetto sia nei confronti di chi va allo stadio sia della squadra. Non è la parte bella di un campione quella…”.