Ceccarini a TMW: “Khedira verso l'addio, a breve la risoluzione con la Juve. Per la fascia Emerson Palmieri. Chiesa tra addio e possibile rinnovo"

26.09.2020 07:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Ceccarini a TMW: “Khedira verso l'addio, a breve la risoluzione con la Juve. Per la fascia Emerson Palmieri. Chiesa tra addio e possibile rinnovo"

Il direttore di TMW Radio niccolò Ceccarini ha dato gli ultimi aggiornamenti di mercato nel suo editoriale per Tuttomercatoweb. Le sue parole: “La Juventus dopo Morata deve ancora completare l’attacco ma per farlo deve prima riuscire a vendere. Intanto a breve ci sarà la risoluzione contrattuale con Khedira. In uscita rimane Douglas Costa, anche se al momento non ci sono novità. Se il brasiliano dovesse partire Chiesa potrebbe diventare un obiettivo, ma con un’offerta non superiore ai 40 milioni di euro e magari strutturata con la formula di un prestito oneroso con obbligo di riscatto e qualche bonus. A oggi ci sono comunque possibilità che Chiesa rimanga a Firenze. In questo caso riprenderebbe quota l’ipotesi di un rinnovo, visto che il suo contratto scade nel giugno 2022. Federico ha un ottimo rapporto sia con il presidente Commisso che con Iachini, un elemento in più che potrebbe portare ad una svolta in positivo. La Fiorentina si sta rafforzando (vedi gli acquisti di Bonaventura e Borja Valero) e se Chiesa restasse i viola potrebbero davvero inserirsi nella lotta per un posto in Europa League. Tornando alla Juventus, a Pirlo serve un’alternativa a sinistra ad Alex Sandro. Frabotta nella gara con la Samp ha ben impressionato e presto gli verrà anche rinnovato il contratto ma serve sicuramente un innesto in più. E allora ecco che se De Sciglio lasciasse la Juventus a quel punto i bianconeri punterebbero decisi su Emerson Palmieri. L’Inter invece sta trattando con il Tottenham per Skriniar. Se gli inglesi si presentassero con un’offerta superiore a 50 milioni di euro a quel punto l’operazione potrebbe anche andare in porto. Certo poi servirebbe un’alternativa importante nel ruolo. Milenkovic piace molto, ma la Fiorentina non è intenzionata a cederlo. Un altro profilo da tenere presente è Kabak, classe 2000, dello Schalke 04. Per Vecino continuano i contatti con il Napoli, al momento però non ci sono grandi sviluppi visto che il club azzurro è interessato solo al prestito. Come detto più volte se Dalbert partirá la prima scelta per la fascia sinistra resta Marcos Alonso. Il Milan, fresco di passaggio al play-off di Europa League, sta lavorando per regalare il prima possibile a Pioli un difensore centrale. Nella lista di Maldini e Massara ci sono tanti nomi. Sarebbe fondamentale arrivare presto ad un accordo con il Lione per la cessione di Paquetà. Questo consentirebbe al club rossonero di poter fare un investimento importante. Da monitorare Nastasic dello Schalke 04, Ajer del Celtic e Pezzella della Fiorentina. Ai rossoneri è stato proposto anche Rudiger. Insomma, il Milan prova a stringere il cerchio, intanto è vicino a chiudere per Hauge, attaccante classe ‘99 del Bodo/Glimt.”.