Caso Suarez, l'ironia di Sgarbi: "Non parla italiano, dovrebbe fare il ministro degli Esteri"

23.09.2020 18:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Caso Suarez, l'ironia di Sgarbi: "Non parla italiano, dovrebbe fare il ministro degli Esteri"

Attraverso i propri social, Vittorio Sgarbi ha commentato così l’indagine relativa al presunto esame di italiano ‘facilitato’ che avrebbe sostenuto Luis Suarez per prendere il passaporto italiano: “È uno scandalo che Suarez sia stato promosso in italiano senza che sappia coniugare i verbi: più che il calciatore dovrebbe, al massimo, fare il ministro degli Esteri”, ha scritto su Facebook il politico e critico d'arte.