Cafù: "Due Mondiali senza l'Italia, non ci volevo credere. Brasile? Più forte di quattro anni fa"

28.11.2022 21:00 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Cafù: "Due Mondiali senza l'Italia, non ci volevo credere. Brasile? Più forte di quattro anni fa"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Due Mondiali senza l'Italia. Una frase molto forte, che però rispecchia la realtà. Ne ha parlato Marcos Cafù ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: " Eh… è dura. Ed è pure il secondo. Non ci volevo credere... ".

Dunque un commento sul Brasile: "Siamo più forti rispetto a quattro anni fa, abbiamo una rosa più ampia, giocatori di esperienza - ha spiegato Cafu -. Nel 2018 l’unica risorsa era Neymar, adesso no. Neymar ci mancherà perché può fare la differenza in ogni momento, ma il Brasile non può dipendere da lui. Speriamo che la caviglia guarisca. Senza di lui il Brasile resta fortissimo e questo è il momento in cui deve venire fuori il gruppo: ognuno deve prendersi le proprie responsabilità".