Brasile-Serbia, che sfida! I terzini juventini della Seleção affrontano Vlahovic

24.11.2022 12:30 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Brasile-Serbia, che sfida! I terzini juventini della Seleção affrontano Vlahovic
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Brasile-Serbia è un confronto prestigioso, probabilmente la prima partita veramente di livello di questo Mondiale in Qatar. I verdeoro, favoriti della vigilia insieme alla Francia, sfidano una possibile oustider di Qatar 2022. Analizzando le possibili scelte dei due commissari tecnici, osserviamo il 4-2-3-1 del Brasile con Alisson tra i pali, Danilo basso a destra, Alex Sandro sul lato opposto, con la coppia centrale composta da Thiago Silva e Marquinos. In mediana qualità e sostanza, con Casemiro e Paquetà. Sulla trequarti tantissima fantasia, capitanata da Neymar e dagli strappi in accelerazione di Vinicius Jr., senza dimenticare Rapinha. La prima punta, nonché unico riferimento offensivo, è Richarlison.

In casa Serbia il 3-4-2-1 - come evidenzia La Repubblica - dovrebbe vedere Milenkovic a comandare il reparto arretrato. A centrocampo Lukic e Sergej Milinkovic Savic in regia. Sulla trequarti l'estro di Tadic, che dovrà essere bravo ad accompagnare gli spunti efficaci di Mitrovic e Vlahovic, due terminali offensivi di rango elevatissimo.