Bocca: "A che punto è Milano? L'Inter non riesce a far colpi per infastidire la Juve, il Milan vive un impasse finanziario"

18.07.2019 21:00 di Alessandro Vignati   Vedi letture
© foto di PhotoViews
Bocca: "A che punto è Milano? L'Inter non riesce a far colpi per infastidire la Juve, il Milan vive un impasse finanziario"

Attraverso la sua rubrica su Repubblica.it "Bloooog!", il giornalista romano Fabrizio Bocca ha parlato della Juventus. Sguardo al mercato: "Ci sono parecchie perplessità intorno al mercato delle due milanesi, fulcro vitale di un nuovo calcio alternativo al potere unico della Juventus, e società – non a caso – accomunate da proprietà straniere che sul calcio italiano hanno investito e creato business, e addirittura messo in piedi uno sconvolgente progetto stadio che prevede l’abbattimento di San Siro e la costruzione/sostituzione di un nuovo impianto. Stiamo parlando di livelli diversi – l’Inter corre direttamente per lo scudetto anche se non proprio apertamente, il Milan cercando una stabilizzazione all’interno di un periodo di impasse finanziario in quanto frenato dall’Uefa per via delle spese folli degli anni precedenti – ma pur sempre strategie che riguardano quella che un tempo era la capitale del calcio. L’ Inter dopo una grande partenza e l’entusiasmo dell’affare Conte fatica a raggiungere gli obbiettivi di mercato e pur avendo fatto dei bei colpi con Sensi e Barella ha mancato finora l’adeguamento dell’attacco (Lukaku e Dzeko) dopo la perdita di Icardi e Nainggolan, per cui a conti fatti bisognerebbe vedere se l’Inter di quest’anno è realmente più forte dell’Inter dello scorso anno. Tanto che Conte potrebbe anche sembrare abbastanza preoccupato. Il Milan invece è addirittura in un periodo di blocco, per cui se non riesce a vendere non può nemmeno fare acquisti. Per cui tutto sembra affidato alla buona volontà di Giampaolo che dovrà mettere delle pezze lì dove la società è riuscita a fare più mercato di dirigenti – Scaroni, Gazidis, Maldini, Boban… – che di campioni".