Avv. Afeltra a RBN: "Inchiesta Prisma? Ammenda e diffida tutta la vita, le altre sanzioni mi sento di escluderle"

15.12.2022 20:20 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Avv. Afeltra a RBN: "Inchiesta Prisma? Ammenda e diffida tutta la vita, le altre sanzioni mi sento di escluderle"
TuttoJuve.com

"Fuori di Juve" con Quintiliano Giampietro Ospite: Avv. Roberto Afeltra, Pino Capua ( Medico Sportivo ).

Intervistato da Radio Bianconera nel corso di ‘Fuori di Juve’, l’avvocato Roberto Afeltra fa il punto sui temi di casa Juventus: “La Superlega? Anche nel caso Bosman il parere del procuratore generale era contrario e poi è andata a finire diversamente. Dalla Federcalcio non mi aspetto nulla, vorrà restare neutrale”.

Sull’inchiesta Prisma: “Non è cambiato niente per la Juventus, ammenda con diffida tutta la vita, le altre sanzioni sono molto ipotetiche, è necessario accertare determinati fatti come illeciti. Difficile per le plusvalenze, ci si limita alla manovra stipendi, che comunque potrebbe essere grave sul piano dei bilanci. Bisogna poi verificare se è vero o non è vero, se hanno inciso e come sul bilancio. Io escluderei sia la perdita del titolo che delle partite. Ma se la manovra stipendi ha inciso in maniera talmente elevato da non poter essere iscritta al campionato, allora bisognerebbe procedere con penalizzazione o radiazione. Ma io a questo non credo. La sanzione pecuniaria penso sia certa, le altre sanzioni mi sento di escluderle”.