Amoruso a TMW: "Paratici? La sua partenza penso sia dipesa proprio dal ritorno di Allegri"

10.06.2021 21:50 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
Amoruso a TMW: "Paratici? La sua partenza penso sia dipesa proprio dal ritorno di Allegri"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nicola Amoruso ha parlato a Stadio Aperto su TMW Radio: "Il ritorno di Allegri è quello al passato, all'usato sicuro. Secondo me il grande colpo tra le panchine è quello di Inzaghi, che si è staccato dall'ambiente Lazio ed è approdato all'Inter. Per me hanno fatto una grandissima scelta".

Potrà lottare per lo Scudetto?

"L'Inter sarà rivista, di certo ha un ruolo complicatissimo: deve provare a vincere ancora, pur con una squadra che probabilmente varrà meno di quest'anno. Il vero obiettivo credo sia entrare in Champions".

Cosa può cambiare alla Juve con Allegri?

"Piaccia o meno è uno che ha vinto, che ha fatto bene nell'ambiente juventino. Ha un gran rapporto con Agnelli, tornato un po' sui suoi passi. Sa gestire bene il gruppo e tornerà da padrone".

L'addio di Paratici era scontato?

"Per me sì, è stato importante nella scelta del dopo-Allegri. La sua partenza penso proprio sia dipesa dal ritorno di Allegri".

Che ne sarà di Dybala e Ronaldo?

"Credo che anche per Ronaldo possa esserci il trattamento Paratici. Ho questa sensazione, che vada via perché i due non possono lavorare insieme. Sarà messo magari al centro Dybala, nonostante un anno complicato. Sono convinto che rimarrà e rinnoverà, oltre a nuovi movimenti in attacco".

Icardi?

"Potrebbe essere una pista molto calda. Il PSG non ha problemi di ingaggio, penso sarebbe perfetto per Allegri che non gli chiederebbe troppo nella manovra ma solo di buttarla dentro".