Allegri a tiki taka: “Se mi sarei confermato qualora fossi dirigente della Juve? Fortunatamente non lo sono e non mi prendo questa responsabilità”

20.05.2019 00:41 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Allegri a tiki taka: “Se mi sarei confermato qualora fossi dirigente della Juve? Fortunatamente non lo sono e non mi prendo questa responsabilità”

Massimiliano Allegri, ha parlato Tiki Taka dopo il pari interno con l'Atalanta: "Ho detto che con Agnelli non siamo arrivati a parlare di giocatori o contratti, ma perché il presidente aveva già capito che fosse giusto che io non fossi più l'allenatore della Juventus. Giovedì sera sono uscito dalla riunione e mi son detto che non sarei stato sicuramente più l'allenatore della Juventus. Il momento più bello non me lo ricordo perché ce ne sono stati tanti, qualcuno di brutto c'è anche stato. Ora andrò al mare, spero che venga il bel tempo. Poi per il futuro vediamo. Se mi sarei confermato qualora fossi dirigente della Juve? Fortunatamente non lo sono e non mi prendo questa responsabilità. Sarri? Siamo professionisti, lui ha fatto un gran lavoro al Chelsea così come aveva fatto a Napoli. Non consiglio gli altri perché faccio già fatica a consigliare me stesso. Barzagli? Anche oggi straordinario. Da bambino giocava mediano, poi alla Pistoiese fu spostato difensore centrale e cominciò lì la sua carriera".