PIRLO HAI SBAGLIATO E DI GROSSO!

04.04.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
PIRLO HAI SBAGLIATO E DI GROSSO!
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus pareggia ed ora rischia grosso perché se il Milan resta a quattro punti, l'Atalanta ed il Napoli prendono due punti. Insomma, la corsa Champions è più viva che mai. Purtroppo non possiamo più parlare della corsa al titolo svanita tempo fa, la dimensione volenti o nolenti è questa e le colpe sono anche di Andrea Pirlo. 

L'allenatore ha grosse responsabilità questa volta, errori tecnici, errori di carica emotiva alla squadra ed errori anche sulla gestione della squadra, partiamo da questi ultimi, lo abbiamo detto nei giorni scorsi, dopo Benevento, serviva una scossa ed un comportamento della squadra piu ligio, forse Pirlo poteva metterli in riga in modo migliore, cosa che non ha fatto. Il secondo errore di Andrea Pirlo, ieri lo ha commesso sulla gestione della squadra, Kulusevski era andato in nazionale, schierarlo dall'inizio è stato un azzardo, soprattutto in quella posizione, togliendosi praticamente un cambio nel finale. Tutti gli allenatori si sono sempre tenuti un cambio per la ripresa, Pirlo forse non ha ancora capito è questo è un errore incredibile. Altro punto delicato riguarda le motivazioni, non è possibile che la squadra rientri dagli spogliatoi in quel modo. Era già successo con il Porto ed è capitato anche contro il Torino, come in altre occasioni. Manca mordente, manca fans, manca determinazione, ma chi deve trasmettere questi sentimenti? L'allenatore! Pirlo è capace di trasmettere qualcosa ai suoi, oppure no? Il dubbio ci viene, ovvio che con la rabbia, la determinazione agonistica non si va ovunque, ma nemmeno con un atteggiamento molle e passivo.

Il dubbio che Pirlo non riesca a trasmettere nulla alla squadra ci sta venendo, non si può uscire dagli spogliatoi in quel modo e non è possibile perdere così tanti punti con squadre di bassa classifica. Dispiace per Pirlo, ma i tanti errori difensivi di ieri sono anche frutto di un atteggiamento sbagliato che nasce anche da chi dirige e non ha saputo trovare nel tempo una soluzione. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve