IL QUINTO ELEMENTO - POST TSUNAMI, CHE JUVE ?

22.01.2023 17:14 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
IL QUINTO ELEMENTO - POST TSUNAMI, CHE JUVE ?
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus viene da un doppio tsunami, in campo ed in tribunale. Il cinque a uno con il Napoli che ha spezzato le residue possibilità i scudetto e l'assurdo verdetto sulle plusvalenze che ha spazzato via quindici punti meritatamente ottenuti sul campo. Con l'Atalanta non sarà una gara facile, ci vorrà grande spirito e cuore.

REAZIONE - dopo la batosta del campo dopo quella del tribunale, tutti si aspettano una reazione di campo, di nervi, per dimostrare che la Juventus e' ancora viva, obiettivo tre punti alla volta e chiudere il girone di andata a 25 per provare a fare 40 punti anche nel ritorno e provare l'impresa del quarto posto.

UNITÁ- c'è bisogno di unità di intenti e di vedute, la Juventus non può fare altro che restare unita per provare a vincere più partire possibili.

MENO NOVE ? - obiettivo meno nove dall'Atalanta, e' poco, ma ci sarebbe un girone per provare ad avvicinarsi, la Juventus non può fare altro che aggrapparsi alle piccole cose, ai piccoli obiettivi, un passo alla volta, come nove partite fa.

PERICOLO GASP - c'è pericolo Gasp, l'Atalanta gioca bene ed e' in forma, la gara e' perfetta per valutare le possibilità della Juve di risalita, solo vincendo la Juventus può provare a tornare in posizioni che le potranno dare un domani la possibilità di fare un'impresa.

TRA ASSENTI E RITORNI - torna Cuadrado, mentre Vlahovic e Pogba restano ancora al palo. Nell'Atalanta manca Zapata ma attenti a Lookman. Per i bianconeri sarà fondamentale l'apporto di Chiesa, Di Maria e Cuadrado e soprattutto quello che saprà fare la difesa dopo la brutta serata di Napoli.