Balotelli: "Cercherò di segnare alla Juve. Esaltato dallo sfidare CR7? No..."

23.09.2019 16:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Balotelli: "Cercherò di segnare alla Juve. Esaltato dallo sfidare CR7? No..."

Mario Balotelli, attaccante del Brescia pronto ad esordire con la maglia delle Rondinelle contro la Juve dopo aver scontato quattro turni di squalifica ricordo della Ligue 1, ha parlato ai microfoni di Dazn. "Per me quella con la Juve è una partita come le altre, cercherò di segnare come ci proverò in tutte le altre gare perché voglio vincere. Se ii esalta l'idea di giocare contro Ronaldo? No, non mi interessa proprio. Lui è un grandissimo campione, insieme a Messi è il più forte calciatore del mondo e sarà molto bello giocarci contro, ma non al punto da arrivare a esaltarmi. Il periodo senza giocare? Sono tranquillo perché penso di aver lavorato più di quanto non abbia mai fatto nei miei primi 10 anni di carriera. Per me l'importante è stare bene, anche se è ovvio che non ho il ritmo partita. Quanto al peso, sono come quando avevo 20 anni al Manchester City. La Nazionale? Giocare l'Europeo non sarebbe brutto, è un mio obiettivo. Ma ora non sto pensando all'Italia: solo a essere in forma al 200%".