Pierfilippo Capello: "Juve esempio per le altre squadre. Il suo messaggio è importante e Agnelli..."

02.04.2020 15:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Pierfilippo Capello: "Juve esempio per le altre squadre. Il suo messaggio è importante e Agnelli..."

Pierfilippo Capello ai microfoni di Marte Sport Live ha parlato della possibile ripresa del campionato: “Perché si insiste tanto sulla possibilità di concludere il campionato in maniera normale? Le televisioni e i media hanno pagato un certo numero di partite. A Sky e Dazn va bene anche a porte chiuse. Per questo motivo l’ipotesi playoff e playout non viene presa in considerazione. La Uefa ha già comunicato l’intenzione di sospendere il financial Fair Play, questo potrebbe permettere alle squadre di vertice di sforare e permettere alle proprietà di iniettare capitali. Caleranno gli introiti tradizionali. E’ necessario l’intervento del Governo anche sul sistema calcio. Ci vuole attenzione per un settore che vale l’1,2-1,5 del Pil. Il taglio degli stipendi? La Juve ha trovato l’accordo con i suoi giocatori e con l’allenatore e può rappresentare un esempio per le altre squadre. Un club come il Napoli, ma anche la stessa Lazio, possono trovare un’intesa con i propri calciatori anche a prescindere dall’Aic di Tommasi. Il messaggio della Juve è importante: il club bianconero è uno dei più importanti dell’Eca, Agnelli è il presidente”.