Damascelli (Il Giornale): "Ma che Juventus è mai questa? Occhio ai conti..."

16.07.2019 14:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Damascelli (Il Giornale): "Ma che Juventus è mai questa? Occhio ai conti..."

Nel suo editoriale per Il Giornale, Tony Damascelli ha parlato della Juventus che sta nascendo: "Oggi De Ligt, ieri Ramsey che segue Rabiot che viene dopo Demiral, che si aggiunge a Buffon, che riguarda Sarri, senza dimenticare Higuain. Ma che Juventus è mai questa, messa assieme da Agnelli&Paratici&Nedved? Che cosa intende fare, dopo tutto quello che ha già fatto in questi ultimi otto anni di serie A e non soltanto? Dove vuole arrivare, in Italia e nel resto del mondo del football? Prende corpo un gruppo colossale che dovrà però diventare squadra, perché i cognomi non bastano, servono a narrare la cronaca ma non scrivono la storia. E di questo la Juventus ha sempre bisogno. Oggi i conti sono chiari e l’esposizione è pesante, il titolo azionario ha preso forza con l’investimento su Ronaldo e con l’arrivo di altre figure di primo rilievo. L’azionista FCA ha sfruttato, con la sponsorizzazione di un proprio prodotto, l’affare Cristiano ma non intende aggiungere altri denari e questo è abbastanza singolare per non dire grave, come se l’azionista di riferimento non si sentisse coinvolto nelle vicende finanziarie juventine. E così tocca ad Andrea Agnelli sostenere l’urto, a Paratici e Nedved di trovare le soluzioni di mercato in uscita per ridare ossigeno ai conti".