Boninsegna: "La Juve non è esistita contro l'Inter. Ronaldo? Paga età e non gioco della squadra"

18.01.2021 10:10 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Boninsegna: "La Juve non è esistita contro l'Inter. Ronaldo? Paga età e non gioco della squadra"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Bursi

Intervenuto a "Radio Anch'io lo Sport", Roberto Boninsegna, ex centravanti di Inter e Juventus tra le altre, commenta il match di ieri sera tra nerazzurri e bianconeri: "L’Inter ieri è stata perfetta, a parte che la Juventus non è esistita. L’Inter ha giocato con più grinta e loro non hanno tenuto il ritmo già nel primo tempo. Pirlo non ha superato Conte, grande gara per i nerazzurri che è andata in campo determinata per vincere questa gara e l’ha vinta meritatamente. Ora c’è da dedicarsi sono allo scudetto. Neanche negli amatori prendono il gol realizzato da Barella. La sconfitta contro la Fiorentina per la Juventus è stato un campanello d’allarme, c’è qualcosa che evidentemente non va bene. Ieri sera la Juventus non è esistita neanche a centrocampo: un disastro. Merito anche dell’Inter che sta attraversando un buon momento ma anche loro spesso sbandano, vedi contro la Sampdoria. Ronaldo? Ronaldo sta pagando gli anni che passano anche per lui ma anche il non gioco della sua squadra. La Juventus gioca male senza togliere niente all’Inter che ieri è stata la più bella del campionato".