Bergonzi a TmwRadio: "Braccio Bonucci un po' largo, ma il regolamento è cambiato e giustamente non è stato fischiato il rigore"

20.09.2020 23:52 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
Bergonzi a TmwRadio: "Braccio Bonucci un po' largo, ma il regolamento è cambiato e giustamente non è stato fischiato il rigore"

Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’ex arbitro Mauro Bergonzi, al termine della partita tra Juventus e Sampdoria. Ecco le sue parole:

Come giudichi l’operato dell’arbitro?
“Il braccio di Bonucci è un po’ largo, ma il regolamento è cambiato e giustamente non è stato fischiato il rigore. Partita facilissima e correttissima, con una squadra superiore e una più debole che non ha lottato. Un sei e mezzo all’arbitro, che non si è quasi visto”.

Come giudichi l’operato degli arbitri nelle altre partite?
“Devo dire che posso ritenermi molto soddisfatto dei nostri fischietti. Davvero molto attenti e precisi, infatti spero si continuerà su questa scia per quanto riguarda il metodo di giudizio. Mi ha stupito l’arbitro Ayroldi di Genoa Crotone, alla terza partita in Serie A, ma che ha arbitrato con molta personalità. Sembrava avesse molta più esperienza e che non si trattasse di un arbitro alle prime partite nel campionato maggiore”.