Baldini: "Orgogliosi di alcune cose. Frederiksen può fare il calciatore ad alti livelli"

25.05.2019 19:30 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
Baldini: "Orgogliosi di alcune cose. Frederiksen può fare il calciatore ad alti livelli"

Francesco Baldini, tecnico della Primavera, ha commentato il successo sul Napoli e la stagione ai microfoni di Juventus TV: "Bella partita. Ho ringraziato i ragazzi perché sono tornati a farmi divertire. La partita di oggi dimostra che quando si libera la testa dai pensieri e si gioca tranquilli le cose vengono meglio. Le dinamiche interne di questo nostro campionato, se si chiamano interne è perché devono rimanere interne, sono state positive perché hanno fatto crescere tutti, da me ai ragazzi. E' stata un'esperienza nuova per tutti e quindi è stato bello. Quando si fanno queste esperienze si cresce in maniera importante, sono cresciuti i ragazzi, sono cresciuto io, abbiamo capito le dinamiche di avere tre squadre importanti, la Juve ha dato l'opportunità a tanti di esordire tra i professionisti, cosa non scontata né semplice, quindi è stato un anno positivo. Se usassi queste cose per trovare attenuanti però sarei stupido. All Juve conta anche il risultato e non essersi qualificati ai playoff è un risultato negativo che ci deve far riflettere tutti quanti".

"Sono contento per Markovic - ha aggiunto -. Ripeto quello che ho detto qualche settimana fa: si è messo a completa disposizione della squadra e si è preso il posto da titolare in un momento non semplice. Tra l'altro un orgoglio di tutti è aver fatto capire a Frederiksen che può fare il calciatore di alto livello se si impegna come oggi".