ULTIMA CHIAMATA

24.02.2024 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
ULTIMA CHIAMATA
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Non ci sono molti modi per definire la partita che la Juventus dovrà giocare domani con il Frosinone, si tratta di una vera e propria ultima chiamata con i bianconeri che hanno solo un risultato a disposizione, la vittoria.

La sconfitta interna con l'Udinese ed i pareggi con Empoli e Verona, hanno fatto discutere e sicuramente un mancato successo contro il Frosinone non farebbe altro che aumentare le perplessità attuali che ci sono sulla Juventus.

Massimiliano Allegri si aspetta dai suoi una partita molto diversa da quella giocata con il Verona, ricca di imprecisioni difensive e con un atteggiamento che non ha convinto. Allegri, prima della partita con il Verona aveva parlato di dettagli, importanti, per non dire fondamentali per vincere le partite ed ancora una volta sarà così contro un avversario che non ha nulla da perdere e che ha un bisogno incredibile di punti, esattamente come Empoli, Udinese e Verona e che non venderà per niente la pelle a buon mercato.

Le risposte, i tifosi, le aspettano un pò da tutti i giocatori e lo staff delle rosa. Massimiliano Allegri deve proporre, possibilmente, qualche idea nuova che possa portare la squadra ad esprimere un gioco più propositivo e che possa essere simile, per esempio a quello che abbiamo visto in coppa Italia con Salernitana e con lo stesso Frosinone.

Lo stesso possiamo dire dei giocatori che devono scrollarsi di dosso, il torpore delle ultime settimane e riprendere la marcia interrotta a Lecce. Per la Juventus siamo di fronte ad una vera e propria ultima chiamata, l'unica medicina è la vittoria.

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve