JUVE, LE VIE DEL MERCATO NON SONO INFINITE

09.12.2022 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
JUVE, LE VIE DEL MERCATO NON SONO INFINITE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus ragiona su quello che potrebbe essere il prossimo mercato di gennaio ma non sarà un mercato dalle vie infinite. Quasi sicuramente sarà un mercato oculato con delle operazioni in entrata che dovranno essere compensate delle operazioni in uscita. 

Le idee ci sono, con operazioni che hanno in testa i dirigenti ma che tuttavia dipenderanno molto da quella che sarà la capacità di piazzare i giocatori della Juventus in uscita. 

Le necessità della squadra bianconera sono abbastanza chiare, bisogna trovare dei calciatori che possono rientrare nel giro delle rotazioni di Massimiliano Allegri per quel che riguarda le corsie esterne.

Le problematiche evidenziate nella prima fase della stagione hanno riguardato soprattutto la mancanza di alternative per Filip Kostić e per Juan Cuadrado, giocatori importanti ma allo stesso tempo, due elementi che sono stati un po’ spremuti da parte del mister bianconero anche per la mancanza di alternative. 

Proprio per questo, i bianconeri stanno lavorando sui giocatori di fascia, che possono essere pronti ad entrare in questi discorsi, a partire da un possibile ritorno di Andrea Cambiaso, l'interessamento per Karsdorp e le vie che possono portare anche ad altri giocatori come Parisi, Fresneda o anche per il futuro, la soluzione Pedraza. 

Per eventuali acquisti, tuttavia sarà fondamentale capire le risorse a disposizione, magari anche attraverso qualche cessione ed il nome che salta in testa e' quello di Weston McKennie, giocatore che ha fatto bene in bianconero e che ha un buon mercato dopo un mondiale abbastanza positivo. Dovesse partire lui sarebbe più facile avere tutte le risorse necessarie per improntare altre operazioni nella sessione di gennaio. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve