TJ - Per Ferguson i primi contatti iniziati a novembre, per Koopmeiners ci sono stati di recente...

12.03.2024 09:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
TJ - Per Ferguson i primi contatti iniziati a novembre, per Koopmeiners ci sono stati di recente...
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Quella di ieri è stata una giornata impegnativa a livello comunicativo per Bill McMurdo, agente di Lewis Ferguson (24), che ai microfoni di CalcioNapoli24 ha confermato di non aver avuto contatti diretti con nessun top club italiano salvo poi, qualche ora dopo, a TV Play ipotizzare che il suo assistito potrebbe seguire Thiago Motta se l'allenatore dovesse andare a Torino. Tuttojuve.com vi raccontava già nel mese di novembre (clicca qui per leggere) dei primi dialoghi per il centrocampista scozzese e successivamente, qualche settimana fa, nel dettaglio vi ha parlato di come fosse una traccia da seguire più che concreta (clicca qui per leggere) in vista di giugno. La verità è che non si è mosso più nulla da allora, ma Lewis resta molto apprezzato in casa bianconera e il suo costo accessibile è tutto sommato accessibile (all'incirca 30mln). E, aggiungiamo noi, è stato seguito più e più volte nel corso di questa stagione (l'ultima a Bergamo con l'Atalanta).

SOGNO KOOPMEINERS - Da Bergamo a Bergamo, perché un altro nome sulla lista del direttore Cristiano Giuntoli (il primo nella fattispecie) è quello di Teun Koopmeiners (26) che quest'anno sta vivendo la sua annata migliore in Italia (è già a 12 centri in tutte le competizioni). La valutazione ad oggi non è bassa (almeno 60mln), ma alla Dea piacciono diversi talenti (tra cui Moise Kean, Matias Soulè, Samuel Iling Jr) e nel mentre ci sono stati anche dei contatti recenti col suo entourage proprio in occasione dell'ultima sfida di campionato ribadendo anche dal vivo la grande stima nei confronti del talento olandese che è considerato pronto e maturo per il salto definitivo in un top club.